Info / tickets

The Families of Man

29 maggio – 10 ottobre 2021
MAR – Museo Archeologico Regionale
Piazza Roncas, 12 AOSTA

A cura di
Elio Grazioli e Walter Guadagnini


 

Orari

Tutti i giorni , dalle 9 alle 19
L’ultimo ingresso è consentito 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

 

Informazioni

Struttura attività espositive e promozione identità culturale
+39 0165275937

Museo Archeologico Regionale
+39 0165275902
u-mostre@regione.vda.it

Ingresso

intero 6 euro

ridotto 4 euro

gratuito per i minori di 25 anni

abbonamento con la mostra Guido Crepax. I mille volti di Valentina al Centro Saint-Bénin di Aosta

intero 10 euro

ridotto 6 euro

mostra nel circuito di Abbonamento Musei

 

Promossa e prodotta da

Assessorato beni culturali, turismo sport e commercio

Ideata e realizzata con

Progetto allestimento
Massimo Curzi

Progetto grafico
Studio Sonnoli

L’edificio che ospita il Museo Archeologico Regionale di Aosta, conosciuto come ex-caserma Challant, già Convento delle Visitandine, fu fondato nel 1633 dal marchese Pierre-Philibert Roncas, figlio di Pierre-Léonard, segretario di Stato dei Duchi di Savoia e committente del prestigioso palazzo signorile che insiste sulla stessa piazza. Verso la metà del XVIII secolo il monastero assunse l’aspetto architettonico attuale.

Il primo e il secondo piano del palazzo sono sede di prestigiose esposizioni temporanee, tra le quali si ricordino Cielo, terra e acque. La pittura fiamminga e olandese tra Cinquecento e Seicento (2006), Augusta Fragmenta. Vitalità dei materiali dell’antico da Arnolfo di Cambio a Botticelli (2008), Giovanni Segantini e i pittori della montagna (2017), La Strage degli Innocenti. Manifesto del Raffaellismo di Guido Reni (2018), Lucio Fontana (2018) e Carlo Fornara e il Divisionismo (2019) e rassegne monografiche dedicate a grandi artisti quali Mario Sironi (2006), Paul Klee (2011), Vassily Kandinsky (2012), Renato Guttuso (2013), Fortunato Depero (2013) e Enrico Baj (2016). All’ingresso dell’edificio è presente un bookshop dove è possibile acquistare i cataloghi delle mostre d’arte realizzate nel corso degli anni dalla Regione autonoma Valle d’Aosta.

Gli anni